Il settore scientifico-disciplinare L-LIN/21 comprendegli studi legati a testi, scritti e orali, letterari e non letterari, prodotti in una delle diverse lingue slave (bielorusso, bulgaro, ceco,croato e serbo e bosniaco e montenegrino, macedone, polacco, russo, serbo-lusaziano, slovacco, sloveno, ucraino e slavo ecclesiastico),incluse le loro varianti diatopiche e diastratiche, così come le lingue delle diverse minoranze slave.Tali studi possono essere di natura letteraria e filologica, e riguardare testi antichi, moderni e contemporanei,con particolare attenzione alla comprensione critica delle dimensioni tematiche, figurative, formalie storico-culturali, oppure di natura linguistica eindagare, in sincronia o diacronia, aspetti fonologici, morfologici, sintattici, lessicali, pragmatici etestuali o questioni sociolinguistiche e storico-linguistiche di una o più lingue slave.

Il settore scientifico-disciplinare L-LIN/21 comprende inoltre gli studi relativi alla didattica delle lingue slave, e quelli dedicati alla traduzione e all’interpretariato dalle lingue slave all’italiano e dall’italiano alle lingue slave.

­