Si prega di inviare le segnalazioni con almeno una settimana di anticipo (entro il venerdì precedente), allegando un file con le principali informazioni (data e luogo, organizzatore, breve testo introduttivo, locandina o altri allegati, ecc.).

Eventi

Yugoslaw Wars: Another European Civilisation? Lessons learnt and evolving Challenges.

Data: 16-18 Ottobre 2017
Luogo: Università La Sapienza Villa Mirafiori, Via Carlo Fea 2; Università La Sapienza, Facoltà di Lettere e Filosofia ODEION, P.le A. Moro 5; Teatro Piccolo Eliseo, Via Nazionale 183; Liceo Classico Linguistico "I. Kant", Piazza Zambeccari 19, Roma
Organizzatore: Università La Sapienza, Ramon LLUL University, University of Kragujevac, Radio Free Europe

Guerre nella ex-Jugoslavia: il volto opaco della civiltà europea, Roma, 16-18 ottobre 2017. Nell'ambito del Programma "Europe for Citizens" dell'Unione Europea

Vedi la locandina


Dalla censura e dal samizdat alla libertà di stampa. Urss 1917-1990

Data: 12-19 Ottobre 2017 (ore 15:00)
Luogo: Università di Padova, Palazzo Maldura, piazzetta Folena 1, Padova. Inaugurazione della mostra 12-10-2017, Palazzo Maldura, Aula E
Organizzatore: Memorial Italia, Biblioteca Statale di Storia della Federazione Russa, Università di Padova, Donatella Possamai

Presentazione della mostra "Dalla censura e dal samizdat alla libertà di stampa. Urss 1917-1990". 12-10-2017. La mostra chiude il 19-10-2017

Vedi la locandina


1917. Sguardi sulla rivoluzione russa

Data: 17-18 Ottobre 2017
Luogo: Università degli Studi di Udine, Sala Gusman, Palazzo Antonini, via Petracco 2 Udine
Organizzatore: Università degli Studi di Udine. Roberta De Giorgi, Gianluca Volpi

Vedi la locandina


Centouno anni di straniamento. Convegno internazionale

Data: 2-3 Ottobre 2017
Luogo: Università degli Studi di Genova. Aula magna della Scuola di Scienze Umanistiche, via Balbi 2 Genova
Organizzatore: Università degli Studi di Genova, Daniele Franzoni, Martina Morabito, Natalia Osis

Vedi la locandina


Letture muratoviane III. Colloquio internazionale

Data: 28-30 Settembre 2017
Luogo: Napoli, Università degli Studi di Napoli "L'Orientale"; Istituto Italiano per gli Studi Filosofici
Organizzatore: Michaela Bőhmig, Xenia Muratova, Lucia Tonini

Colloquio internazionale "Letture muratoviane III"

Vedi la locandina


Presentazione del volume di Damiano Rebecchini "Il business della storia: il 1812 e il romanzo russo della prima metà dell'ottocento fra ideologia e mercato"

Data: 16 Giugno 2017
Luogo: Circolo Russistico Romano, ex Vetrerie Sciarra, via dei Volsci, 122 (zona San Lorenzo, bus 492, C3, 71, tram 3, 19), aula B
Organizzatore: Circolo Russistico Romano

Sarà presente l'autore.


La riforma protestante nei paesi slavi. A cura di G. Brogi, R. Marti

Data: 29-30 Maggio 2017
Luogo: Accademia Ambrosiana, Sala delle Accademie E.R. Galbiati, Biblioteca Ambrosiana, Piazza Pio XI, 2, Milano
Organizzatore: Accademia Ambrosiana, Classe di Slavistica

Dies Academicus 2017. La riforma protestante nei paesi slavi. A cura di G. Brogi, R. Marti

Vedi la locandina


Family Morphologies: Leone and Natalia Ginzburg in Italian and European Literature and Culture

Data: 28-31 Agosto 2017
Luogo: Citta di Monopoli (Ba)
Organizzatore: University of Milan Bicocca in collaboration with Enthymema. International journal of literary criticism, literary theory, and philosophy of literature.

Vedi la locandina


Letteratura ucraina fra storia e utopia

Data: 23 Maggio 2017 (ore 17:30)
Luogo: Biblioteca Europea, Via Savoia, 13/15 - 00198 Roma
Organizzatore: Associazione Italiana di Studi Ucraini (AISU), Roma Capitale, Biblioteche di Roma, Biblioteca Europea, Voland, Pentàgora

Parteciperanno Giovanna Brogi e Alessandro Achilli (Università degli Studi di Milano) e Marco Puleri (Università di Bologna).
Saranno presentati due romanzi pubblicati per la prima volta in Italia nel 2016, che affrontano aspetti diversi eppure intimamente correlati della storia e della letteratura ucraina:
La strada del Donbas di Serhii Žadan, traduzione dall’ucraino di Giovanna Brogi e Mariana Prokopovyč (Voland editore). Zadan, scrittore e musicista poco più che quarantenne, è considerato l’autore più rappresentativo della letteratura ucraina contemporanea e i suoi romanzi sono stati tradotti in diverse lingue. La strada del Donbas, scritto nel 2010, è ambientato nell’Ucraina orientale, la stessa regione interessata successivamente dal conflitto ucraino-russo tuttora in corso;
Il principe giallo. Lo sterminio per fame dei contadini in Ucraina di Vasyl’ Barka, traduzione dall’ucraino e cura di Alessandro Achilli (Pentàgora editore). Scritto fra la fine degli anni Cinquanta e l’inizio degli anni Sessanta, narra una delle più grandi tragedie del XX secolo, il holodomor, lo sterminio per fame a cui il regime sovietico di Stalin condannò nel 1932-33 milioni di contadini ucraini che si sottraevano alla collettivizzazione forzata. Con Il principe giallo, Barka è stato candidato due volte al Premio Nobel per la Letteratura.

Vedi la locandina


Presentazione del volume "Narrazioni ibride post-sovietiche. Per una letteratura ucraina in lingua russa" di Marco Puleri

Data: 18 Maggio 2017 (ore 15:30)
Luogo: Biblioteca Frinzi, Università di Verona
Organizzatore: Università di Verona, Dipartimento di Lingue e letterature straniere. Docente responsabile Manuel Boschiero.

Presentazione del volume "Narrazioni ibride post-sovietiche. Per una letteratura ucraina in lingua russa" di Marco Puleri. Manuel Boschiero e Daniele Artoni dialogono con Marco Puleri intorno al suo libro.

Vedi la locandina

­