Chi siamo

L'Associazione Italiana degli Slavisti (AIS) è una libera associazione di studiosi e studiose, fondata a Roma nel 1971, che intende promuovere gli studi slavistici in Italia, favorendo il dialogo fra i suoi soci e fra le sedi universitarie, i centri di studio e le istituzioni che a vario titolo si occupano del mondo slavo anche fuori dai confini italiani.

L'AIS collabora inoltre con le altre consimili associazioni nazionali e con il Consiglio Universitario Nazionale, con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e con l'Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca, al fine di favorire lo sviluppo dell'insegnamento delle discipline slavistiche nelle università italiane.

L'AIS pubblica la rivista «Studi Slavistici» e la collana «Biblioteca di Studi Slavistici». Ogni cinque anni organizza un proprio Congresso nazionale (l'ultimo si è tenuto a Torino nel 2016). Sostiene inoltre e offre il proprio patrocinio ad altre iniziative scientifiche di particolare rilievo.

L'AIS è rappresentata dal proprio Presidente all'interno del Comitato Internazionale degli Slavisti (MKS), cui spetta il compito di organizzare con cadenza quinquennale i Congressi Internazionali degli Slavisti (l'ultimo si è tenuto a Minsk nel 2013) e di coordinare il lavoro scientifico svolto dalle sue varie Commissioni.

XVI Congresso Internazionale degli Slavisti
(Belgrado, 20-27 agosto 2018) Congresso

Презентация книги «Русско-венецианские дипломатические и церковные связи в эпоху Петра Великого»

VJACESLAV IVANOV, A realibus ad realiora

image credits

Convegno internazionale Uomini liberi. La "cultura del samizdat" risponde all'oggi

Convegno in occasione del 150° anniversario della nascita di M. Gor'kij

Tavola rotonda "Da una riva all’altra: la traduzione, l’interpretariato e la mediazione culturale italo – russa nei loro vari aspetti (culturali, professionali, teorici)"

image credits

Convegno Internazionale "Traduttologia e Traduzioni". Lingua-traduzioni-identità

image credits

Per la storia della lingua letteraria russa: workshop dedicato al libro di Viktor Markovič Živov

Il 1918 nel mondo slavo: i cambiamenti dei paradigmi culturali

Convegno internazionale. L'epica cavalleresca dell'età moderna: un modello europeo

Mappa della slavistica

L’Associazione Italiana degli Slavisti (AIS) ha elaborato una banca dati contenente informazioni su tutti i docenti di ruolo e non di ruolo (professori ordinari e associati, ricercatori, collaboratori linguistici, lettori, contrattisti), titolari di insegnamenti di Slavistica (settore scientifico-disciplinare L-LIN/21) e di Storia dell'Europa Orientale (settore scientifico-disciplinare M-STO/03) presenti negli atenei italiani.

I dati della mappa sono aggiornati all'anno accademico 2015/16.

Clicca sulle regioni per accedere alle relative informazioni.

­