Chi siamo

L'Associazione Italiana degli Slavisti (AIS) è una libera associazione di studiosi e studiose, fondata a Roma nel 1971, che intende promuovere gli studi slavistici in Italia, favorendo il dialogo fra i suoi soci e fra le sedi universitarie, i centri di studio e le istituzioni che a vario titolo si occupano del mondo slavo anche fuori dai confini italiani.

L'AIS collabora inoltre con le altre consimili associazioni nazionali e con il Consiglio Universitario Nazionale, con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e con l'Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca, al fine di favorire lo sviluppo dell'insegnamento delle discipline slavistiche nelle università italiane.

L'AIS pubblica la rivista «Studi Slavistici» e la collana «Biblioteca di Studi Slavistici». Ogni cinque anni organizza un proprio Congresso nazionale (l'ultimo si è tenuto a Torino nel 2016). Sostiene inoltre e offre il proprio patrocinio ad altre iniziative scientifiche di particolare rilievo.

L'AIS è rappresentata dal proprio Presidente all'interno del Comitato Internazionale degli Slavisti (MKS), cui spetta il compito di organizzare con cadenza quinquennale i Congressi Internazionali degli Slavisti (l'ultimo si è tenuto a Minsk nel 2013) e di coordinare il lavoro scientifico svolto dalle sue varie Commissioni.

Per inviare segnalazioni relative a Bandi e call for papers, Eventi, Novità editoriali Invia

Call for Papers "Linguodidactica"

image credits

ANNALI DI CA’ FOSCARI

International and Interdisciplinary Conference "Forms of Moving / Forms of Living. Adaptations, translations, linguistic and literary contaminations in Central and Eastern Europe"

image credits

Il sapere e l'amicizia: 90 anni di studi polacchi alla "Sapienza"

image credits

FULL-TIME ACADEMIC POSITION IN RUSSIAN LITERATURE AND RUSSIAN LANGUAGE

Seminario internazionale di ricerca SISSCO. La cultura nelle relazioni internazionali Est-Ovest: dal secondo dopoguerra agli anni Novanta

Russia and the Seven Years' War (1756-1763): Politics, Army, Culture and the People of the Era

image credits

Dante nella letteratura ucraina. I rapporti culturali italiano-ucraini

Intertestualità e pratiche transculturali nell’eredità scientifica di Nina Kaucisvili (nel centenario della nascita)

Mappa della slavistica

L’Associazione Italiana degli Slavisti (AIS) ha elaborato una banca dati contenente informazioni su tutti i docenti di ruolo e non di ruolo (professori ordinari e associati, ricercatori, collaboratori linguistici, lettori, contrattisti), titolari di insegnamenti di Slavistica (settore scientifico-disciplinare L-LIN/21) e di Storia dell'Europa Orientale (settore scientifico-disciplinare M-STO/03) presenti negli atenei italiani.

I dati della mappa sono aggiornati a luglio 2019.

Clicca sulle regioni per accedere alle relative informazioni.

­